APOEL-ANDERLECHT 0-1

COPENAGHEN-AJAX 2-1

ROSTOV-MANCHESTER UNITED 1-1

CELTA VIGO-KRASNODAR 2-1

GENT-GENK 2-5

LIONE-ROMA 4-2

OLYMPIAKOS-BESIKTAS 1-1

SCHALKE 04-B. GLADBACH 1-1

 

Ventisei goal realizzati nell’andata degli ottavi di finale della UEFA Europa League. Il gran tiro di Stanciu al 28′ regala la vittoria all’Anderlecht contro l’APOEL; vittoria interna per i danesi del Copenaghen che regolano 2-1 l’Ajax: vantaggio dei padroni di casa con Sinkgraven, pareggio ospite di Dolberg, bravo a divincolarsi dalla marcatura stretta di Ankersen, e goal vittoria per la banda Solbakken al 60′ con il colpo di testa del gigante Cornelius. In Russia, il Manchester United dello ‘Special One’ Mourinho passa in vantaggio con Mkhitaryan ma si fa raggiungere nel secondo tempo da Bukharov; il Celta Vigo di Rossi s’impone al ‘Balaidos’ 2-1 sul Krasnodar, succede tutto nella ripresa: al 50′ un siluro di Wass porta in vantaggio gli spagnoli, dopo sei minuti i russi agguantano il pareggio con Claesson ma nelle battute finali Beavue, su splendido traversone di Mallo, impatta di testa e regala il goal della vittoria ai padroni di casa. Esordio amaro per Vouzas sulla panchina dell’Olympiacos: i greci passano in vantaggio con l’eterno Cambiasso ma Aboubakar, ex Porto, nella ripresa riequilibra il match con il goal del definitivo 1-1. Altro 1-1 nel derby teutonico fra Schalke 04 e Borussia: Hofman, colpevolmente dimenticato dalla difesa di casa, batte Fahrmann da pochi passi per il vantaggio ospite; Burgstaller, imbeccato magnificamente da Goretzka, undici minuti dopo sigla il pareggio per i padroni di casa. Ricco di goal il secondo derby di giornata: la ‘guerra civile’ belga vede uscire vincitore il Genk grazie alla doppietta di Samatta ed ai goal di Malinovskiy, Colley ed Uronen. I padroni di casa del Gent erano passati in vantaggio con Kalu.

ANDREA MARI. 

https://wordpress.com/post/metropolitandotblog.wordpress.com/18380

https://www.facebook.com/andreapendragon?qsefr=1

 

Annunci