L’attesa è finita per i fan di Dan Brown. Se in assenza di una nuova creatura letteraria i suoi seguaci hanno dovuto ingannare l’attesa andando a guardare i film tratti dai suoi libri, ora finalmente gli aficionados dello scrittore americano potranno sfogliare le pagine di un nuovo romanzo.

Si intitola “Origin” e il 3 ottobre è la data di uscita negli Stati Uniti e in Canada. Protagonista ancora una volta sarà Robert Langdom, professore di simbologia dell’Università di Harvard, che diventa il risolutore dei difficili casi che in ogni libro si intersecano con la sua vita privata.

Parlerà delle origini dell’universo il nuovo libro di Dan Brown, e questa volta si va alle origini del tutto. Chi siamo? Da dove veniamo? Dove andiamo? Ecco le domande chiave che faranno da sfondo al nuovo thriller mozzafiato questa volta legato ai misteri dell’universo.

Dopo il grande successo raggiunto con “Il codice Da Vinci”, “Angeli e Demoni”, “Inferno” e “Il simbolo perduto”, Dan Brown è pronto per aggiungere un altro libro alla saga.

L’attesa è già alle stelle dopo i successi planetari dei precedenti capitoli che hanno fatto di Dan Brown una star internazionale, la cui fama è stata moltiplicata dal successo dei suoi romanzi, tutti e tre blockbuster che hanno fruttato milioni di dollari.

Questa volta Landgon sarà alle prese però con misteri d’altro tipo. Indagherà sul mistero della nascita dell’Universo, cercando di svelare gli enigmi primordiali della formazione del pianeta Terra e del corpo stellare.

In linea con il suo stile inconfondibile, Dan Brown in “Origin” intreccia i codici, la scienza, la religione, la storia, l’arte e l’architettura con una miriade di simboli. Nel romanzo, Dan Brown spinge Robert Langdon nella pericolosa intersezione tra le domande più durature del genere umano. E la sua scoperta, anticipa Dan Brown: “farà tremare la Terra che gli risponderà“.

I traduttori sono già a lavoro per far uscire edizioni in lingua in diversi paesi ma la novità è un’edizione speciale a tiratura limitatissima.

Per disegnare la copertina di questa special edition, l’autore statunitense ha lanciato un concorso internazionale. Artisti ed illustratori stanno elaborando la potenziale immagine, simbolo di questa storia che porterà il professor Langdom a tu per tu con fantastiche ed intricatissime scoperte.

 

Patrizia Cicconi

https://wordpress.com/post/metropolitandotblog.wordpress.com/20379

Annunci