Elton  John, la star britannica internazionale, ha rischiato di morire a causa di un’infezione batterica grave, rara e potenzialmente mortale, contratta durante il suo soggiorno in sud America. A rendere pubblica la notizia è stato questa notte, un suo portavoce che ha anche annunciato la cancellazione di alcuni concerti. Nella nota è stato infatti dichiarato: ‘Ci dispiace informarvi che, per ragioni mediche, Elton John è costretto a cancellare il suo intero programma di esibizioni previste per aprile-maggio a Las Vegas; Elton John annulla anche la performance prevista per sabato 6 maggio a Bakersfield, in California’. Nella comunicazione sarebbe anche stata riportata a quanto pare, una dichiarazione dello stesso musicista che si scusa per essere stato costretto a  deludere i fans e allo stesso tempo ringrazia il suo staff medico che si è preso prontamente cura di lui e che gli ha salvato la vita.

Durante il volo di ritorno da Santiago del Cile, Elton John si è infatti ammalato gravemente per un’infezione che sarebbe proprio sfociata durante il viaggio, così al suo arrivo in Inghilterra è stato subito trasferito in ospedale e sottoposto a trattamenti medici per debellare la grave infezione. Dopo due giorni di terapia intensiva e la normalizzazione dei valori, il cantante è stato dimesso sabato scorso ma dovrà ancora riposare per un mese affinchè il fisico si riprenda appieno. Proprio per questo motivo molti concerti in programma sono stati annullati ma è stato annunciato che ritornerà sul palcoscenico, il 3 Giugno a Twickenham, in Inghilterra.

Rosanna Maurici

https://metropolitandotblog.wordpress.com/2017/04/25/paura-per-elton-john-che-ha-rischiato-di-morire/

Annunci