Sono tutti in trepida attesa per l’arrivo di domani dell’ex presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama, che parteciperà come relatore il 9 maggio al Seeds &Chips del Global food innovation summit di Milano, presso il  polo fieristico di Rho- Pero.

Questa, è la terza edizione sull’innovazione alimentare che si terrà dall’8 all’11 maggio proprio nel capoluogo lombardo e in cui si alterneranno conferenze sul tema del cibo in rapporto all’innovazione tecnologica. In questa edizione, come in quelle precedenti, non mancherà lo spazio dedicato ai giovani che discuteranno delle loro aspettative future e dei loro sogni prima di dare la parola ai relatori.

I biglietti per partecipare al summit sono quasi tutti esauriti e quindi chi avrà voglia di ascoltare uno dei più grandi uomini della terra, può farci un pensierino o meglio, un prestito, perché, il ticket non è poi così abbordabile. Controllate il portafogli e se avete 850€ da investire, beh, fatelo per ascoltare Barack Obama. Non pazzia ma punti di vista. Resta pur sempre uno degli uomini più importanti al mondo e sicuramente il suo intervento sarà interessante e mai scontato. I soldi ovviamente andranno investiti dall’ex presidente, in una delle sue tante cause di beneficenza, come avviene con tutti i grandi big che intervengono in eventi pubblici.

Il ticket Vip Platinum,  forse dalla cifra un po’ esagerata, inoltre non permetterà solo di ascoltare Obama ma anche di seguire le altre conferenze ed iniziative della rassegna.

Barack Obama è atteso giorno 9 in Fiera, alle ore 10 con il fondatore della rassegna Marco Gualtieri. Non mancheranno altre personalità illustri come Letizia e Angelo Moratti, l’ex premier Mario Monti, Matteo Renzi e tanti altri. Inoltre, l’agenda di appuntamenti di Obama prevede un incontro col sindaco di Milano Giuseppe Sala che a quanto pare, gli consegnerà le chiavi della città, e in serata una cena a Palazzo Clerici.

Rosanna Maurici

https://metropolitandotblog.wordpress.com/2017/05/07/barack-obama-a-milano-850e-per-ascoltarlo/

Annunci