Oggi si festeggia, come ogni anno, la festa della Mamma.

Di feste,durante l’anno ce ne sono numerose e ormai sembra quasi che ogni giorno ci sia qualche commemorazione o qualcosa da festeggiare ma la festa della mamma è unica. Come quella del papà , è la celebrazione che più amiamo fin da bambini. Ci insegnano a creare piccoli regali per la nostra mamma da donare lei per quel giorno particolare e noi, con tanto amore e dedizione, eravamo sempre felici e pronti a metterci in gioco per rendere il nostro dono unico. Mani impiastricciate, frasi dolci, un fiore raccolto dal prato vicino casa e tanto altro ancora. Poi si cresce, ma la mamma rimane sempre la mamma. Come fare senza di lei? In lei è racchiusa tutta la nostra essenza, tutto il nostro essere più profondo. E’ in lei, oltre che nel padre, che confidiamo quando siamo tristi, malati ed anche felici. E’ lei la nostra pietra miliare. Cresciamo, ci allontaniamo da casa e magari non creiamo più il pupazzetto di lana come quando eravamo piccini ma non dimentichiamoci mai che lei, è stata e sarà sempre, la nostra fonte di vita. Grazie a lei siamo ciò che siamo, grazie alle sue cure, al suo amore e al suo esempio siamo cresciuti e diventati le donne e gli uomini che siamo adesso. Ogni volta che guarderemo il nostro riflesso allo specchio vedremo nei nostri tratti qualcosa di lei.

Anche se siamo distanti, anche se siamo ormai adulti, anche se abbiamo la nostra famiglia, non scordiamoci mai della nostra mamma. Una telefonata, una carezza, un sorriso ed un ti voglio bene sono sempre simbolo del nostro amore verso di lei così come lo era il pupazzetto o la letterina che ci affaticavamo tanto a scrivere da bambini. Ognuno di noi ricordi sempre la propria madre e non solo perché oggi è la sua festa. La mamma c’è e ci sarà sempre per noi e lo stesso deve valere per noi nei suoi confronti indipendentemente dalle ricorrenze.

Se oggi avevate altre impegni, tralasciateli per un attimo e andate da colei che vi ama più di chiunque al mondo e fatele anche solo un sorriso, in quest’ultimo sarà racchiuso il vostro segreto, perchè si sa, l’intesa e il legame madre figlio è qualcosa che va ad di là di ogni tangibilità.

La madre è un angelo

che ci guarda che ci insegna ad amare!

Ella riscalda le nostre dita,

il nostro capo fra le sue ginocchia,

la nostra anima nel suo cuore:

ci dà il suo latte quando siamo piccini,

il suo pane quando siamo grandi

e la sua vita sempre.

Victor Hugo

Rosanna Maurici

https://metropolitanmagazineitalia.blog/2017/05/14/parole-per-la-mamma/

Annunci